Radioastronomia

Gara internazionale di Moon Bouncing - 10 ottobre 09

Creato il Mer, 14/10/09 da OAVP

Sabato 10 e domenica 11/10/09 si è tenuta una gara di Moon Bouncing, organizzata dall’Associazione Radioamatori degli Stati Uniti e a cui hanno partecipato appassionati di tecniche radiofoniche di tutto il mondo .

Inaugurazione radiotelescopio

Creato il Mar, 29/09/09 da OAVP

Il 15 settembre è stato inaugurato il laboratorio di Radioastronomia dell’Osservatorio Astronomico Val Pellice dell’Associazione Astrofili Urania.
Durante la giornata, dedicata alla radioastronomia, è stato possibile seguire la presentazione introduttiva del presidente dell’Associazione Romano Vivaldi e ascoltare in diretta gli echi lunari prodotti dall’invio di segnali vocali e in codice morse.

Il laboratorio di Radioastronomia si trova nella ristrutturata scuoletta rurale “Beckwith” ed è adiacente alla sede dell’Osservatorio Astronomico Val Pellice di Luserna San Giovanni (TO). Videoclip realizzato da CSP innovazione nelle ICT - Regia Alessandro Bernard.

Stelle di neutroni

Creato il Gio, 24/09/09 da OAVP

Ticchettii dovuti alla rotazione di una stella di neutroni in rapida rotazione. L’emissione di sincrotrone è focalizzata dal campo magnetico che, non essendo allineato con l'asse di rotazione, invia un impulso ad ogni giro della stella. La velocità di rotazione è notevole e arriva a 100 giri al secondo. Il file audio registra una pulsar con bassa velocità di rotazione.

Pulsar

Creato il Gio, 24/09/09 da OAVP

Ticchettii dovuti alla rotazione di una stella di neutroni in rapida rotazione. L’emissione di sincrotrone è focalizzata dal campo magnetico che, non essendo allineato con l'asse di rotazione, invia un impulso ad ogni giro della stella. La velocità di rotazione è notevole e arriva a 100 giri al secondo. Il file audio registra una pulsar con bassa velocità di rotazione.

Echi lunari in fonia

Creato il Gio, 24/09/09 da OAVP

Echi lunari in fonia, registrati il 15 settembre 09 in occasione dell'inaugurazione del Laboratorio di Radioastronomia dell'Associazione Astrofili Urania. La distanza della Luna varia tra 360.000 Km e 400.000 Km. Il giorno dell'inaugurazione la distanza era di 365.000 Km, la velocità delle onde radio e della luce è di circa 300.000 Km/sec, l'eco arrivava dopo 2,4 sec.

Le registrazioni sono una curiosità, in radioastronomia si registrano su computer i segnali radio molto deboli (x10-16 W) provenienti dallo spazio.

Condividi contenuti