Cometa 17P Holmes

Creato il Gio, 12/11/09 da OAA

L'oggetto ripreso è la cometa 17P Holmes.
 
La notte del 24 Ottobre 2007, l'astrofilo spagnolo Juan Antonio Henríquez Santana ha scoperto che la cometa denominata 17P Holmes appariva molto più luminosa del previsto. Mentre la magnitudine prevista era di 16.9, in realtà la cometa appariva circa di terza magnitudine, rendendo così possibile l'osservazione addirittura ad occhio nudo.
 
L' improvviso aumento di magnitudine di questa cometa, probabilmente era dovuto al fatto che il nucleo si era spezzato in due o più parti dopo il suo ultimo passaggio al perielio, avvenuto il 4 maggio 2007, e quindi parte del materiale contenuto al suo interno usciva velocemente, rendendo la cometa molto attiva.
 
Un articolo sulla Cometa 17P Holmes ricco di immagini e informazioni sul suo percorso è disponibile sul sito web dell'Osservatorio Astronomico di Alpette.
 
Immagine ripresa da Aldo Tonon, Scuola di Astronomia F. Zagar, l'11/11/2007 mediante Canon 350D con teleobiettivo di 400 mm di focale (Osservatorio Astronomico di Alpette).